Fiori di zucca e fingerfood di pasta al chili

La logica vi porterà da A a B. L’immaginazione vi porterà dappertutto.
[Albert Einstein]

Con la fantasia e i giusti ingredienti possiamo creare di tutto. E così, in questo settembre a tratti caldo a tratti già freddo, approfittiamo delle domeniche di sole e delle serate fresche per goderci le ultime code d’estate. Basta unire i colori giusti, nutrire la fantasia di sapori quotidiani accostati in modo inconsueto. E finire il tutto con una presentazione in grado di ricordarci le atmosfere da giardino.

bty

Non è difficile, anzi. Non si tratta di fare grandi cose, si tratta di vedere ciò che già c’è in una maniera nuova, creativa. Significa dare da mangiare prima di tutto alla nostra immaginazione più profonda, quella che si stanca facilmente ma che si può anche svegliare altrettanto facilmente. Chiamiamola fantasia, chiamiamola semplicemente bisogno di goderci il quotidiano come se fosse straordinario. E così lo diventa per davvero: parentesi di un colorato e spensierato straordinario arricchito di gusto e sana bellezza…

btynor

FIORI DI ZUCCA E FINGERFOOD CON PASTA GLUTENFREE, ZUCCHINI E MAYONESE VEG AL CHILI. Ricetta vegana e glutenfree

All-focus

Quando mi hanno portato questi fiori di zucca mi sono esaltata. Erano così belli che non volevo nemmeno adoperarli. Poi però avevo in mano un barattolino di salsa MAYO BIOVEGANDO al CHILI Sottolestelle, preparata solamente con ingredienti vegetali e dal sapore leggermente piccantino che io adoro. Ottima consistenza, l’idea viene da sé: farcisco i fiori di zucca con un bel ripieno di tubettini di pasta di mais e riso conditi con zucchini e salsa al chili.

Poi, per chi ama particolarmente la pasta, ne lascio un po’ su cucchiaini monoporzione insieme a qualche cappero e un pizzico di paprica. Che dire? Tutto delizioso, perfetto per un bell’aperitivo all’aperto!

btybtybty

Ingredienti per 12 fiori di zucca e altrettanti fingerfood

70 g di Mayo Biovegando al Chili Sottolestelle; 110 g di piccola pasta al mais e riso (io ho scelto il formato tubettini); 1 cipolla di Tropea; 1 zucchino; 12 fiori di zucca; qualche cappero; pangrattato di mais, olio evo, sale e pepe q.b.

Preparazione

  • In una padella, saltate in un filo d’olio la cipolla tagliata sottile con lo zucchino a cubetti, sale, pepe. Dopo un paio di minuti aggiungete un cucchiaio di acqua e cuocete per 5-10 min a fiamma bassa.
  • Mentre la pasta cuoce, rivestite una teglia da forno con olio e pangrattato.
  • Scolate la pasta, conditela con un filo d’olio e lasciatela intiepidire. Unitela al condimento di verdure, aggiungete la salsa veg e mescolate bene.
  • Dividete il composto in due: metà usatelo per il ripieno dei fiori. Per la metà dei cucchiaini, aggiungete i capperi sbriciolati, riempite ogni cucchiaino con il ripieno e tenete da parte.
  • Disponete delicatamente i fiori di zucca ripieni nella teglia, ricopriteli con altro pangrattato e terminate con olio e un pizzico di pepe. Infornate a 160° per 20 min.
  • Servite i fiori di zucca ripieni tiepidi insieme ai fingerfood a temperatura ambiente con un pizzico di paprica.

btyAll-focus

Prodotti

SOTTOLESTELLE

Per dare un tocco piccantino in più, io ho usato l’olio affumicato Finca la Barca. Con questo piatto si sposa davvero benissimo!

All-focus

Autore: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...