Paccherini al melograno con zucca, taggiasche e ricotta di pecora

Il colore è un potere che influenza direttamente l’anima.
[Vasilij Kandinskij]

Vasilij Kandinskij, personalità di spicco delle Avanguardie figurative del ‘900 e dell’arte Astratta, riteneva che i colori avessero una corrispondenza sul piano musicale. Nel suo saggio “Lo spirituale nell’arte”, pubblicato nel 1912 e  ristampato dopo poco tempo per il grande successo avuto, Kandinskij inaugura un modo di vedere i colori dell’arte attraverso la lente delle sinestesie musicali.

ricetta-paccherini-con-ricotta-di-pecoraricetta-paccherini-con-ricotta-di-pecora

paccheri-con-zucca-e-ricotta-salatapaccheri-con-zucca-e-ricotta-salata

Ogni colore corrisponde al suono di uno strumento musicale, ha una valenza sonora, un timbro, un’estensione armonica che soltanto attraverso la pittura e di conseguenza attraverso la musica riescono a manifestarsi. Molti titoli dei suoi quadri astratti rivelano infatti questa convergenza di sensibilità percettiva dove il colore si coniuga alla musica e diventa sensazione. Molto amico del musicista Arnold Schönberg, Kandinskij si riteneva essere  insieme all’altro suo grande amico Paul Klee, un musicista mancato e Arnold, dal canto suo, altrettanto nel campo della pittura. Il loro insegnamento è stato quello di aprire la percezione alla  multisensorialità, a essere sensibili in modo più aperto e olistico alla realtà, a saper vedere nei colori la loro vibrazione, la loro energia sottile, il loro potenziale estetico che supera l’apparenza.

paccheri-con-zucca-e-ricotta-salatapaccheri-al-melograno-con-zucca-e-ricotta-salata

IMG_6405

La musica ha un grande potere: ti riporta indietro nel momento stesso in cui ti porta avanti, così che provi, contemporaneamente, nostalgia e speranza.
[Nick Hornby]

PACCHERINI AL MELOGRANO CON ZUCCA, TAGGIASCHE E RICOTTA DI PECORA. Piatto vegetariano

Festeggiamo la pasta e il World Pasta Day in modo artistico.

Con un piatto che ha l’energia cromatica dell’autunno nel rosso-arancio della pasta (uno dei colori più amati da Kandinskij) e porta con sé la vitalità del melograno e la potenza arancione della zucca. Senza dimenticare un bel po’ di brio delle olive taggiasche e della ricotta di pecora.

ricetta-paccheri-con-zucca-e-ricotta-di-pecoraricetta-paccheri-con-zucca-e-ricotta-di-pecora

pasta-zucca-e-ricotta-di-pecorapasta-zucca-e-ricotta-di-pecorapasta-zucca-e-ricotta-di-pecora

Prodotti

RUSTICHELLA D’ABRUZZO | GRAZIE di cuore Latteria Bera per avermi fatto scoprire questa deliziosa tipologia di ricotta di pecora

Décor

Posate PINTINOX

ricetta-nordfoodovestest

posate-pinti-inox

pasta-zucca-e-ricotta-di-pecora

Author: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.