Haiku, fiori, biscotti: il Superbowl della primavera

hana kurete

tsuki wo idakeri

hakubotan

[Haiku di Katō Gyōdai, 1732-1792]

IMG_6642IMG_6645

Tra i fiori che si scuriscono / la bianca peonia / cattura la luna

Mangiare i fiori è un po’ come mangiare Dio… I fiori sono le meraviglie estreme della natura, capaci di donarci in ogni attimo della vita il segno di una bellezza suprema, a portata di mano, presente e discreta, silenziosa e straordinaria, che soltanto ci chiede di essere apprezzata, ammirata e condivisa.

Allora, in ogni stagione, ammiriamo i fiori, osserviamoli da vicino, consideriamoli un dono divino. E ora, in primavera, raccogliamo nel bosco primule selvatiche dal tenero giallo pallido, violette, bocciolini azzurri e rosa di polmonaria, petali bianchi di prunus spinosa, tutti splendidi e umili, oltre che eduli, e cospargiamoli sulla nostra tazza di yogurt, biscotti e frutta, quindi mangiamo lentamente e in modo consapevole. Ci sembrerà di consumare un cibo sacro, purissimo che non potrà che farci stare bene con noi stessi e col mondo intero. Perché questo è il regalo che ci promettono i fiori.

IMG_6635IMG_6623IMG_6625

IL SUPERBOWL DELLA PRIMAVERA

Farina di grano tenero Gentil Rosso, farina di semi di canapa e fiocchi di avena sono gli ingredienti dei biscotti Strabuono che ho scelto per questa colazione creativa: un concentrato di sapore autentico, come i biscotti di una volta fatti in casa, riconosci la bontà del gusto semplice ed è proprio da quello che sono partita. Biscotti come Haiku e come petali di fiori eduli, e poi frutta essiccata, un vero e proprio mix di energia. Senza dimenticare il colore, anzi tanti colori, perché noi dobbiamo nutrirci anche di quelli. Così trasformiamo la nostra colazione in un prato primaverile di poesia e di benessere, di fantasia e di sogno. Sospesi come petali bianchi a catturare raggi di luna…

IMG_6615IMG_6644

IMG_6628

Ingredienti per 1 ciotola

125 ml di yogurt intero ai mirtilli; 1 mela Stark Delicious; 2 Biscotti Bio canapa e avena Strabuono; qualche pezzo di ananas, pitaya, mango e zenzero essiccati; 1 albicocca secca; due cucchiaini di sciroppo di fichi; fiori eduli

Preparazione

  • Tagliare la mela a cubetti e disporli al fondo di una ciotola, tenendone da parte un cucchiaino per la decorazione. Coprire con lo yogurt.
  • Tagliare l’albicocca a fettine e disponetele a modi striscia sopra lo yogurt; fate lo stesso con il resto della frutta, provando a creare motivi geometrici.
  • Aggiungete i biscotti sbriciolati.
  • Coprite con i fiori e i cubetti di mela tenuti da parte.
  • Finite distribuendo sopra frutta e biscotti lo sciroppo di fichi.

2IMG_6629 copiaIMG_6631

Prodotti

STRABUONO

Décor

IMG_6627

KRASILNIKOFF. Proprio con questo superbowl floreale vi presento un’azienda di design danese di cui mi sono totalmente innamorata quest’estate durante il mio viaggio al Nord. Krasilnikoff fonde insieme eleganza, rigore, ordine, poesia, calore Hygge e potenza delle linee, colori e geometrie. Perdetevi nel loro sito e nel loro nuovo catalogo primavera-estate 2018, perché tra stelle, tazze di tutti i tipi, piatti con le righe, cestini portapane, guantoni, asciugamani e molto altro, saprete come nutrire immaginario e dolcezza.

Da oggi in poi il décor di Krasilnikoff farà parte di molti miei tableset: che cosa ne dite di questo bellissimo tris ciotola/asciugamano/cucchiaino?

Autore: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...