Tortilla al forno con patate, pomodoro e feta

Prendi le cose semplici e rendile ancora più semplici…

IMG_0894IMG_0908

Vedo questo nuovo 2018 come la possibilità che ci viene offerta di creare cose semplici, piatti semplici, atmosfere semplici. Togliere per aggiungere, me lo sono ripetuta tante volte durante l’avvento e me lo ripeto in questi primi giorni di un anno che desidero avvolto di profumi di essenziale. Gusti buoni, ingredienti di una volta, qualità massima e bisogno di condividere quella creazione con chi ami. Fare le cose prima di tutto per noi, ma dare un senso a quelle cose attraverso la condivisione. In fondo, siamo felici per davvero solo se condividiamo quella gioia…

IMG_0884IMG_0927IMG_0892

TORTILLA SENZA UOVA CON PATATE, POMODORI E CUBETTI DI FETA. Ricetta vegetariana

Semplici, come una tortilla senza uova, che mi ricorda la Spagna, o il caldo della stufa, o il caldo dell’estate, o anche il caldo dell’inverno quando non ti aspetti quel sole. Semplici, come i momenti in cui stai bene, ma bene davvero, e forse sono momenti rari ma proprio per quello bellissimi. Semplici, come un 2018 che può aiutarci a riprenderci, a tornare alle radici, a origini dove non serve nulla per essere felici e nello stesso tempo serve tutto.

Buon 2018, tra piatti semplici, bisogno di condivisione e il piacere più autentico e giusto di farci del bene…

Ingredienti 

1 lattina di Polpa finissima Cirio (210 g); 3 patate piccole; 100 g di feta; 3 capperi dissalati; qualche pomodorino datterino; 1 cipolla bionda; 2 peperoncini freschi; 3 cucchiai di pangrattato; origano; brodo di verdura; olio evo, sale e pepe q.b.

Preparazione 

  • In una padella dai bordi alti, intiepidite il brodo di verdura con un pizzico di sale e pepe, e i due peperoncini freschi a pezzetti. Aggiungete la cipolla tagliata fine, i capperi a pezzetti e un giro d’olio. Cuocete per qualche minuto.
  • Pulite le patate, tagliatele a fettine e aggiungetele alla padella. Unite la polpa finissima, l’origano e cuocete il tutto a fiamma bassa fino a che le patate non si sono abbastanza ammorbidite, ma non rotte. Se è il caso, aggiungete del brodo di verdura.
  • Preriscaldate il forno. Prendete una teglia e rivestitela di carta forno. Aggiungete alla padella di patate e cipolle il pangrattato, mescolate bene con un cucchiaio di extravergine e trasferite il composto nella teglia. Prima di infornare, decorate con qualche datterino tagliato a pezzetti, la feta sbriciolata, ancora un po’ di origano e ultimate con un pizzico di pepe e un filo d’olio.
  • Cuocete a 180° per 20 minuti. Fate riposare la tortilla e servitela tiepida.

IMG_0924IMG_0904

Prodotti

CIRIO / L’extravergine adoperato à il monocultivar Peranzana dell’AZIENDA GUGLIELMI DAL 1954

Posate MEPRA

IMG_0916IMG_0901IMG_0909

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...