TESSITURA TOSCANA TELERIE: canovacci per sognare

Immagina una giostra

Sogna di essere un pinguino

Attraversa l’inverno come una renna…

IMG_2907

Immagina una giostra. Di quelle che hanno sempre la musica accesa e non si fermano mai. Colorata di colori che non sei mai abituato a vedere, che forse nemmeno esistono. Ecco, quella giostra li ha tutti, tutti i colori di questo mondo e di infiniti altri mondi, decorata di fantasia, una fantasia tangibile e profumata di vita. E tu ci danzi sopra, corri, volteggi, stai seduto, cammini, respiri. Te la godi tutta, quella giostra, e non scenderesti mai, perché lì sai che tutti i tuoi desideri più puri già esistono, sotto forma di stelle, sotto forma di una realtà irreale…

IMG_2947

Sogna di essere un pinguino, anzi due, anzi tre. Una squadra di pinguini, che non sentono mai il freddo, che non sentono mai la fatica e che non hanno mai paura. Perché insieme agli altri la paura non serve, insieme agli altri senti di potercela fare sempre, nonostante il troppo freddo o il troppo caldo o la troppa stanchezza. E poi sogna di essere avvolto da una di quelle sciarpe, lavorate a mano con così tanta cura da avere timore di indossarla. Non vuoi consumarla, quella tua sciarpa preferita, perfetta per il tuo collo. E la ami prima di tutto perché qualcuno si è (pre)occupato per te e te l’ha confezionata.

IMG_3069

E poi, attraversa l’inverno come una renna. Quante renne hanno attraversato cieli e campi di neve in questo Natale? Le hai contate tutte? No? Inizia da ora: una, due, cento. Più dei pinguini, più delle stelle sulla giostra. Sono renne così vispe e felici che il firmamento ne è pieno. Sono arrivate con il primo giorno di avvento, silenziose e riservate, e piano piano hanno costellato il tuo cammino al Natale. E ora sono lì con te, al tuo fianco ma anche a protezione del tuo cielo personale.

IMG_2915

Questa la fantasia più pura, quella che non conosce tempi né età né forme ma solo la più pura manifestazione di qualcosa che fa bene al cuore. Questi i canovacci di TESSITURA TOSCANA TELERIE, un mondo di figure per avvicinare universi di fantasie. Dove pinguini corrono insieme, giostre ondeggiano a ritmi di stelle, sfere brillano di una luce mai vista e tutto si trasforma nel desiderio realizzato più bello.

IMG_2957IMG_2919

La prima volta li ho conosciuti nello spazio di FICO a Bologna e me ne sono innamorata: tovaglie che sembrano quadri, canovacci abbinati (o “asciughini” se vogliamo chiamarli alla loro maniera toscana) che al tatto ricordano quei tessuti così stupendi e fini che non esistono più, e alla vista ti ricordano che non si è mai troppo grandi, o stanchi o infelici per non sognare un po’.

IMG_2948IMG_2962

La loro è una storia di eccellenza allo stato puro, un made in Italy ineccepibile e curato, iniziato nel 1947 quando Fano Puliti e Vinicio Tarli fondano un’azienda che fin da subito fa della qualità e dell’onestà i suoi massimi punti di forza. Tre generazioni, sullo sfondo di una Toscana culla dell’arte e dell’eleganza, e il lavoro di quest’azienda incrocia storia personale e territorio, sapienza e famiglia, tradizione ed esperienza. Un incrocio che si manifesta in una biancheria per la casa preparata con lini e cotoni di prima qualità, il tutto confezionato nei minimi dettagli, una vera e propria giostra di perfezione autentica. Articoli per la tavola, per il letto, canovacci e i mezzeri, estremamente versatili questi ultimi, le cui fantasie floreali superano quasi la bellezza della realtà.

Tessitura Toscana Telerie ha accompagnato il mio avvento su Instagram e Facebook e alcuni miei piatti in tema natalizio, che ha arricchito di dolcezza e poesia. I loro canovacci sono storie, raccontano fiabe, parlano voci di animali, di fate, di cavalli volanti. Ma anche di piante, di sfere di cristallo, di frutta così carnosa e realistica da ricordare le nature morte fiamminghe.

IMG_2909IMG_3071

Immagina tutto questo, sognalo e attraversalo…E poi accarezza quel tessuto, perditi in una ricercatezza che pensavi non esistesse più. E vivi, in silenzio, e come su una giostra, tutta questa morbida fantasia.

Chi

TESSITURA TOSCANA TELERIE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...