Ho un diavolo per capello: fusilli al farro con crema di cavolo piccante e fiori al Parmigiano

IMG_20171114_101248.jpg

Ho un diavolo per capello. Non è uno stereotipo ma quando una donna è attiva h24 ed è costantemente in fibrillazione per mille impegni attività cose da fare, sul suo volto si accende un guazzabuglio di espressioni, un mosaico di emozioni, un’esplosione di esclamazioni. È così. Quando una donna ha un diavolo per capello, la sua creatività scoppia sul suo viso, nei suoi gesti, nella sua voce, e tutto quello che pensa, fa, dice, tocca, diventa il risultato di un’amabile follia.

E quando una donna che ha un diavolo per capello deve anche accostarsi ai fornelli, ecco che nascono piatti straordinari, improvvisati, imprevedibili, originali e sempre creativi. Perché quando una donna ha un diavolo per capello diventa un’artista e il suo passaggio veloce come un fulmine in cucina produce mescolanze di sentimenti sorprendenti. Quadri di un’arte fatta all’improvviso, poesie pensate in un attimo e scritte con gli strumenti del cucinare, racconti sintetici ed efficaci di storie golose d’altri mondi.

sgambaro2IMG_0624

FUSILLI AL FARRO CON CREMA DI CAVOLO PICCANTE, NOCI E FIORI AL PARMIGIANO

Oggi ho un diavolo per capello e allora ho cucinato qualcosa che mi assomiglia: il mio autoritratto con una capigliatura fatta di fusilli al farro monococco bio e tanto bel peperoncino a ricordare l’energia e il cortocircuito dei miei pensieri. Una crema di cavolo romano delicata ma piena di forza, al pari di quel buffo faccino del piatto dai capelli rossi che scioglie ansie e paure in un magico sorriso… E fiori, tanti fiori, perché è sempre stagione per riempirsi la vita di bellezza. Allora questo è il mio personale omaggio a chi oggi ha un diavolo per capello e vuole superare lo stress cucinando qualcosa di veramente squisito.

sgambaro7IMG_0623IMG_0628

Ingredienti per 4 persone

320 g di fusilli al farro bio Sgambaro; 1 cavolo romano; 3 piccoli peperoncini freschi; 6 noci sgusciate;  2 spicchi d’aglio; olio evo, sale e pepe q.b.

Per i fiori al Parmigiano

30 g di Parmigiano Reggiano; peperoncino secco; aglio in polvere; prezzemolo; petali di rosa, di fiordaliso e di calendula

oksgambaro3

Preparazione

  • In una padella insaporite i peperoncini freschi un po’ schiacciati con aglio, sale e pepe in due abbondanti cucchiai di extravergine. Aggiungete il cavolo precedentemente lavato, privato del gambo duro e delle foglie e ridotto a pezzetti. Aggiungete del brodo di verdura e cuocete fino a che il cavolo si è ammorbidito completamente.
  • Nel frattempo, preparate i fiori al Parmigiano: mescolate il Parmigiano grattugiato con il resto degli ingredienti, e lasciate riposare in un luogo fresco e asciutto.
  • Schiacciate le noci grossolanamente col mortaio e unitele alla padella con il cavolo. Eliminate qualche pezzetto d’aglio (io qualcuno lo lascio), trasferite cavolo e noci in un recipiente e frullate il tutto col mixer (se è troppo consistente, aggiungete qualche cucchiaio di brodo di verdura) fino a ottenere una bella crema. Trasferite la crema nella padella dove avete cotto il cavolo.
  • Buttate i fusilli in abbondante acqua bollente salata. Scolateli al dente e uniteli alla crema. Terminate la cottura dei fusilli nella crema di cavolo e noci per un paio di minuti. Mantecate il tutto con un bel giro di extravergine.
  • Servite i fusilli alla crema di cavolo con i fiori al Parmigiano, un pizzico di pepe pero e ancora un filo d’olio.

sgambaro6IMG_0728sgambaro9

Prodotti

SGAMBARO #pastasgambaro #buonaebasta #lapastadidomani

Il piatto in ceramica con la bambola riccia e l’asciugamano sono della (bravissima) stilista inglese DONNA WILSON

IMG_0611sgambaro8IMG_0625

Autore: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...