Un concentrato di meraviglia: sformato di verdure e robiola di capra

dettagli-cibo

Quando voglio cucinare qualcosa di speciale, normalmente penso alla letteratura, all’arte o alla poesia. Un qualcosa di assolutamente naturale e istintivo che mi porta a creare le cose con il desiderio di fare conoscere e far viaggiare...
Questa volta ho aperto a caso la raccolta di Poesie “Ode al vino”, di Pablo Neruda (1954) e ho trovato questo inno alla bellezza che ha ispirato il mio piatto tutto primaverile di oggi…

Piatto, / disco centrale del mondo / pianeta e planetario: / a mezzogiorno, quando il sole, / piatto di fuoco, / corona l’alto giorno / piatto / compaiono sopra le tavole del mondo / le tue stelle / le pletoriche costellazioni / e si riempie di minestra la terra, / di fragranza l’universo, / fin quando il lavoro / non chiama di nuovo i lavoratori / e ancora una volta
la sala da pranzo diventa un vagone vuoto, / mentre i piatti ritornano / nella profondità delle cucine. / Liscio, semplice recipiente / Ti forgiò la sorgente su una pietra, / poi la mano umana / imitò / la cavità / e il vasaio copiò la sua freschezza / perché il tempo col suo filo /lo collocasse definitivamente / tra l’uomo e la vita: / il piatto, il piatto, il piatto, / ceramica speranza /conca santa / esatta luce lunare nella sua aureola, / tonda bellezza di diadema.

tavola-delle-meravigliericetta-sformato-verduraricetta-sformato-vegetariano

SFORMATO DI VERDURE E ROBIOLA DI CAPRA. Piatto vegetariano 

Avvolgiamoci nella poesia della primavera preparandoci alle meraviglie dell’estate. Lo facciamo in modo raffinato, gentile, poetico e semplice allo stesso tempo. Una meraviglia del quotidiano perfetta per uscire dal quotidiano! Strano e bellissimo vero?

LA TAVOLA DELLE MERAVIGLIE ci permette davvero di trasformare la nostra tavola in un piccolo grande sogno a occhi aperti. Fino al 15 maggio 2019 nei punti vendita aderenti (in provincia di Torino i punti vendita aderenti sono A&O, P.ZZA I MAGGIO, 23, IVREA e Galassia supermercati, VIA LEINI, 90 BRANDIZZO. A questo link trovate l’elenco completo dei negozi aderenti) ricevete un bollino ogni 15€ di spesa (scontrino unico, multipli inclusi) e superati i 15€ di spesa, altri bollini in più acquistando i prodotti jolly segnalati per poter ricevere la nuova collezione di FOODESIGN 

Piatti, ciotole, tazze, insalatiere realizzate in stoneware con finiture in color oro metallico risultato di un raffinato lavoro artigianale che rende unico ogni singolo pezzo. Gli articoli sono lavabili in lavastoviglie ed utilizzabili nel forno a microonde. Potrete richiedere il premio fino al 2 giugno 2019.

Allora, vi ho messo voglia di partecipare e trasformare le vostre mise en place di tutti i giorni in un’esperienza di pura meraviglia?

ricetta-sformato-vegricetta-sformato-vegricetta-sformato-veg

Ingredienti per uno sformato 

100 g di cime di broccoli; 1/2 porro + qualche foglia; 1/2 finocchio piccolo; 40 g di robiola di capra; qualche pomodoro ciliegino giallo e rosso; 1 spicchio d’aglio; erbe aromatiche e peperoncino in polvere; olio evo, sale e pepe q.b.; granella di pistacchio per decorare.

Preparazione

  • In una padella scaldate un cucchiaio di olio insieme a un cucchiaino di aromatiche, sale e pepe. Aggiungete il finocchio tagliato a fettine e il porro tagliato a rondelle. Cuocete per una decina di minuti a fiamma bassa girando di tanto in tanto. Trasferite su un piatto.
  • Nel frattempo, rivestite una teglia di carta forno. Adagiateci sopra qualche foglia di porro, conditele con un giro di olio e del peperoncino. Infornate a 180° per una decina di minuti (devono diventare belle croccanti).
  • Nella padella dove avete cotto il finocchio, scaldate un cucchiaio di olio con aglio, sale e pepe, aggiungete le cime dei broccoli e cuocete per una decina di minuti. Togliete l’aglio.
  • Su una teglia rivestita di carta forno, usate un coppapasta e componete il vostro sformato: prima lo strato di finocchi e porri, poi i pomodorini tagliati in quattro, infine i broccoli. Compattate bene, finite con qualche rondella di porro, un pomodorino e la capra. Decorate con le aromatiche, aggiungete un filo d’olio e infornate a 180° per 15 minuti.
  • Fate intiepidire lo sformato, sformatelo e decorate con la granella di pistacchio e la foglia del porro.

Décor

LA TAVOLA DELLE MERAVIGLIE

 #latavoladellemeraviglie #ad

sformato-di-verdure

ricetta-sformato-vegricetta-sformato-veg

Author: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.