Cusot al brusch e sgabei, un piatto contadino tra Langhe e Lunigiana

Possiedi solo ciò che puoi portare con te; conosci le lingue, conosci i paesi, conosci la gente. Lascia che la tua memoria sia la tua sacca da viaggio.

[A. I. Solzhenitsyn]

ricetta-cusot-al-brusch-e-sgabeicusot-al-brusch-e-sgabei

ricetta-cusot-al-bruschricetta-sgabei

Ci sono cose che sopraggiungono da lontano alla nostra mente, arrivano leggere come nuvole, delicate come ali di farfalla, càpitano improvvise come da una memoria ancestrale senza conoscerne bene l’origine e la loro dimensione reale, concreta.

E ci sono racconti che come vele corsare irrompono senza annunci e trasportano alla riva del nostro quotidiano quelle impronte. Così riaffiorano improvvise certe memorie di cui non conosciamo i profili precisi, le tracce ben definite, e ce le ritroviamo fra le mani, come fossero fiori senza identità o con un’identità solamente poetica. Poetica, ecco, poetica pur nella sua rustica apparenza, è questa immagine che mi giunge fra le mani da un tempo antico. Sentivo parlare in casa, da una delle mie nonne, quella piemontese, di un certo piatto contadino, semplice, agreste, un piatto fresco preparato al mattino presto e pensato come ristoro per la cena, al termine delle lunghe giornate passate nel lavoro dei campi: le zucchine fatte caramellizzare nell’aceto, i “cusot al brusch” o zucchini in carpione un piatto antico, facile da preparare, capace però di portare in tavola tutta quella autenticità poetica che solo il mondo contadino d’un tempo riesce a trasmetterci.

ricetta-cusot-al-brusch-e-sgabei-con-acetaia-finicusot-al-brusch-e-sgabei

ricetta-sgabei

CUSOT AL BRUSCH E SGABEI CON ACETO BALSAMICO DI MODENA I.G.P 4 FOGLIE INVECCHIATO ACETAIA FINI. Piatto vegano

Agli zucchini in aceto, ho pensato di accostare gli “sgabei”, che provengono da un’altra tradizione lontana, e di cui sentivo parlare dall’altra mia nonna, quella ligure.

Sono bocconcini di pasta di pane fritto che bene si accompagnavano a piccoli piatti marinari, soprattutto a cavallo tra Liguria e Lunigiana.

Un connubio perfetto, quindi, tra la tradizione piemontese e quella ligure, all’insegna di un piatto nuovo e antico insieme. A noi sta l’impegno e il dovere di non lasciar morire la bellezza di queste tradizioni che appartengono alle nostre radici…

ricetta-cusot-al-brusch-e-sgabei-con-acetaia-finiricetta-cusot-al-brusch-e-sgabei-con-acetaia-fini

ricetta-cusot-al-brusch-e-sgabei-con-acetaia-finiricetta-cusot-al-brusch-e-sgabei

Ingredienti per 4 persone

Per gli sgabei:  400 gr di farina manitoba; 20 gr di lievito di birra fresco; 10 g di sale; un pizzico di zucchero di canna grezzo; 250 ml di acqua tiepida; 40 ml di olio extravergine di oliva; 1 cucchiaio di erbe di Provenza; olio di semi di arachide per friggere.

Per i cusot al brusch: 1 kg di zucchine; 1 cipolla rossa; salvia e aromi freschi; sale e olio extravergine q.b.; 2 cucchiai di Aceto Balsamico di Modena IGP 4 Foglie Invecchiato Acetaia Fini

Preparazione

  • Iniziate dai cusot al brusch: fate soffriggere la cipolla tagliata fine in olio, salvia, sale e pepe. Unite le zucchine tagliate a pezzetti non troppo piccoli. Cuocete a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto per circa 15 minuti.
  • Aggiungete l’Aceto Balsamico di Modena IGP 4 Foglie Invecchiato Acetaia Fini e fate caramellare per circa 5 minuti. Tenete da parte
  • Preparate gli sgabei: sciogliete il lievito di birra in acqua tiepida e trasferitelo in un recipiente. Aggiungete sale, zucchero, farina, gli aromi e molto lentamente versate l’acqua e l’olio. Impastate fino a ottenere un composto omogeneo e fatelo riposare coperto da un canovaccio umido per circa un’ora.
  • Trascorso il tempo, stendete la pasta e tagliatela in piccoli rettangoli o quadrati di pochi centimetri. Fateli lievitare ancora 30 minuti.
  • Friggete gli sgabei in olio caldo bollente e scolateli su carta assorbente. Salateli leggermente e finite con un pizzico di erbe di Provenza.
  • Servite gli sgabei belli caldi con i cusot al brusch caldi o tiepidi.

Prodotti

ACETAIA FINI #acetaiafini #ad

Décor

EASY LIFE | PINTINOX

come-preparare-gli-sgabei

ricetta-cusot-al-brusch

Author: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.