Garganelli con cime di rapa, pomodorini secchi e gamberi al kumquat

Non è facile camminare da solo nella campagna, senza meditare su qualcosa.
[Charles Dickens]

Metti un villaggio inglese della campagna di fine ‘800 dove tutto è immerso in una visione poetica e sospesa nel tempo e poi metti un pizzico di quella suggestione di radici tipicamente anglosassoni stile Castle Combe. E poi prendi un piatto bianco e blu caratteristico The Hunter Made in England con scenetta di ritorno dalla caccia alla Tavern The Swan, con la classica insegna distintiva del cigno bianco

ricetta-garganelli-e-gamberiricetta-garganelli-e-gamberi

Sposta il tutto in un oggi dove il contemporaneo chiede di diritto quello scarto di fake news cui siamo sempre più abituati che crea dissonanza e stupore e… il gioco è fatto.
Ecco che per questa ricetta ho voluto creare una finzione, un’illusione capace di smuovere gli stili, i gusti, e farli transitare disinvoltamente nelle epoche come velieri che attraversando i mari ne mescolano le acque.

ricetta-garganelli-e-gamberi

ricetta-garganelli-e-gamberi-al-kumquatricetta-garganelli-e-gamberi-al-kumquat

In campagna, il tempo è più integro: passa tramite meno orologi…
[Efim Tarlapan]

GARGANELLI ALL’UOVO CON GAMBERI AL KUMQUAT, CIME DI RAPA E POMODORINI SECCHI 

Qualcosa di originale eppure estremamente semplice da preparare. L’abbinamento gamberi/kumquat è delizioso, perfetto se lo accompagnate con cime di rapa e pomodorini secchi siciliani. Il tutto per condire una pasta all’uovo davvero d’eccellenza. Insomma, vi ho convinto?

ricetta-garganelli-e-gamberi-al-kumquatricetta-garganelli-e-gamberi-al-kumquatricetta-garganelli-e-gamberi-al-kumquatricetta-garganelli-e-gamberi-al-kumquat

Ingredienti per 4 persone

250 g di garganelli all’uovo Pasta d’Amicis;  200 g di gamberi freschi puliti o decongelati; 1 gambo di cipollotto; due kumquat; 1/2 bicchiere di vino bianco; 1 mazzetto di cime di rapa; 1 spicchio d’aglio; una decina di pomodorini secchi bio Agriblea; olio evo, sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Insaporite qualche minuto il gambo di cipollotto tagliato finemente in due cucchiai di extravergine, sale e pepe. Aggiungete i kumquat tagliati in quattro, i gamberi, sfumate con il vino e cuocete per qualche minuto a fiamma bassa.
  • Nel frattempo, private le cime di rapa dei gambi più duri. In una padella fate insaporire l’aglio in un cucchiaio di extravergine, unite le cime di rapa, i pomodorini secchi spezzettati e saltate il tutto per qualche minuto.
  • Cuocete i garganelli in abbondante acqua bollente salata. Scolateli al dente (5 minuti di cottura) conservando un po’ di acqua di cottura.
  • Trasferite i garganelli nella padella insieme alle cime di rapa. Finite la cottura aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura.
  • Unite i gamberi e i cipollotti alla pasta (tenendone da parte per la decorazione). Mescolate bene.
  • Servite i garganelli decorando con gamberi e cipollotti. Finite con un giro d’olio e un pizzico di pepe.

ricetta-garganelli-e-gamberi-al-kumquatricetta-garganelli-e-gamberi-al-kumquat

Prodotti

PASTA D’AMICIS / AGRIBLEA

Décor

KRASILNIKOFF

ricetta-garganelli-gamberi-e-cime-di-raparicetta-garganelli-gamberi-e-cime-di-rapa

ricetta-garganelli-gamberi-e-cime-di-rapa

Author: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

3 thoughts

  1. Bel piatto!
    Ma quegli agrumi non mi sembrano qumquat mi sembrano piu fortunelle!
    Possibile?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.