La RATATOUILLE di Rémy con cubetti di capra e Aceto Balsamico di Modena IGP Bio

Gusteau: L’alta cucina non è una cosa per i pavidi: bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l’impossibile e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete, il vostro unico limite sia il vostro cuore. Quello che dico sempre è vero: chiunque può cucinare, ma solo gli intrepidi possono diventare dei grandi. 

 

Rémy: Oh, pura poesia…

[dal film “Ratatouille”]

RICETTA-RATATOUILLE-FILM

ricetta-ratatouille-film

Quella scena condensa tutto: la mia idea di cucina, l’essenza più profonda di quello che sento quando assaggio un piatto del mio passato, la meraviglia di una ricetta di famiglia. Tutto. Quando monsieur Anton Ego, perfido, inavvicinabile, impenetrabile, glaciale e severo, porta alla bocca – con grande diffidenza – la ratatouille di Rémy e non appena la assaggia, qualcosa succede. Sgrana gli occhi, come se in quel momento tutta la verità della sua vita si fosse tradotta in quell’assaggio. Sgrana gli occhi ed eccolo lì, lui da bambino con sua mamma, tutta intenta a preparare un piatto di verdura. Ma quello non è un semplice piatto di verdura, quello è il “suo” piatto di verdura, è il suo ricordo, è l’appartenenza a qualcosa di talmente profondo da riposare nei suoi misteri, nei suoi arcani. Le appartenenze però prima o poi emergono, quando si ha la fortuna di trovare sul proprio percorso un bagliore di vita che ci riporta a galla quei segreti.

ricetta-ratatouille-film-con-capra

ricetta-ratatouille-con-capra-e-aceto-balsamico

Il mistero delle cose risiede nell’invisibile, ma si traduce nel reale, e per me quella scena è tutto. Come quando mi assaporo gli spaghetti al pomodoro e ricordo i gesti sapienti di mio nonno che preparava la salsa. Come il profumo del pane che è lo stesso della focaccia al rosmarino che mi fa sempre trovare mia mamma le sere d’estate. Vi assicuro, il profumo è lo stesso. A volte penso che i profumi non siano reali, ma suggestioni emotive legate alle nostre personalissime sensazioni di fronte alla vita. Come la cipolla, che mi ricorda me stessa a 2 anni quando ne avevo rubata una al mercato attratta forse dalla sua forma, o dal suo colore o dal suo aroma. Era in alto quella cipolla, in alto almeno per la me di allora, ma ero in braccio a mio papà e tutto mi sembrava avvicinabile: come quella bella cipolla perfetta che ho provato a mangiare. Due anni, e forse quel ricordo è reale per una piccolissima percentuale, ma io l’ho vissuto anche attraverso il racconto che me ne è stato fatto e ora fa parte di me.

Ratatouille. Credo che ognuno di noi abbia la sua persona ratatouille: quando assaggiamo qualcosa e in quel qualcosa ritroviamo noi stessi. Dobbiamo solo avere l’impagabile fortuna di poterla incontrare ed assaggiare, la nostra personale ratatouille: che sia una pagnotta, una fetta di torta al limone, un pompelmo. Basta che riesca a riportarci a galla la nostra appartenenza, il nostro noi stessi più nascosto, più bambino, e quindi più vero. Come il signor Ego che in fondo, anche solo in quel breve istante, si accorge di non essere poi cosi malvagio…

RICETTA-film-ratatouille-con-capra

ricetta-ratatouille-con-capra-e-aceto-balsamico

RATATOUILLE con cubetti di capra e Aceto Balsamico di Modena IGP 3 foglie Bio

Un omaggio alla gentilezza e alla poesia, un omaggio al nostro essere fantasiosi con poco, un omaggio al nostro sentirci grandi Chef, grandi cuochi dei piccoli sentimenti e delle suggestioni che fanno bene al cuore. Una ratatouille resa personale da qualche pezzetto di formaggio di capra fresco e l’Aceto Balsamico di Modena IGP Bio Acetaia Fini particolarmente indicato per questa preparazione in quanto intenso e corposo. Un piatto che è pura poesia, puro sentimento…

ricetta-ratatouille-film-con-capra-e-aceto-balsamico

Ingredienti per 4 persone

1 peperone rosso; 1/2 peperone giallo; 2 melanzane + metà; 8 pomodorini; 3 zucchine; 1 cipolla bionda; 1 carota; 3 spicchi d’aglio; aromi (rosmarino, alloro, origano); 120 g di formaggio di capra fresco; Aceto Balsamico di Modena IGP 3 foglie Bio Acetaia Fini; olio evo, sale e pepe q.b.; 2 cucchiai di pangrattato; prezzemolo per decorare.

Preparazione

  • Pulite le verdure, tagliate le zucchine e le due melanzane a fettine rotonde molto sottili. Tenete da parte.
  • Spellate i pomodorini (incideteli sulla parte superiore e sbollentateli per 20 secondi. Una volta tiepidi, togliete la pelle) e tagliateli a fettine sottili. Tenete da parte.
  • In un tegame, scaldate un cucchiaio di olio, aggiungete sale e pepe, l’aglio spellato a pezzetti e gli aromi. Fate insaporire un minuto, poi aggiungete la cipolla, la carota, la mezza melanzana e i peperoni tutto ridotto a pezzetti. Allungate con un paio di mestoli di acqua o brodo di verdure, un cucchiaio di Aceto Balsamico di Modena IGP 3 foglie Acetaia Fini e cuocete per 30 minuti a fiamma bassa.
  • Trasferite le verdure del tegame in un recipiente e frullate fino a ottenere una crema omogenea.
  • Prendete una teglia rotonda (circa 15 cm di diametro), copritela con uno strato di ratatouille. Prendete le rondelle di verdure, e disponetele a cerchio sulla crema alternandole: una di zucchina, una di melanzana, una di pomodorini. Coprite con la capra a cubetti, il pangrattato e finite con abbondante extravergine. Infornate a 180° per 25 minuti.
  • Servite la ratatouille in ogni piatto aiutandovi con un coppapasta. Ultimate con un giro di Balsamico e il prezzemolo tagliuzzato.

Prodotti

ACETAIA FINI #AD e #AcetaiaFini

Décor

ICEL; SOFTER&WILD; EASY LIFE

ricetta-ratatouille-capra-e-aceto-balsamico

Autore: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.