Viaggio tra i vitigni altoatesini: IL GEWÜRZTRAMINER

L’aroma nel vino è inevitabilmente evocativo.

Il sapere enologico va a identificare le sensazioni richiamando sentori di frutta fresca e secca, spezie, fiori..

Mario Soldati, nei suoi viaggi enologici riconosceva il GEWÜRZTRAMINER con “un delizioso profumo e gusto, tra di cannella, garofano… che bisognerebbe studiare a lungo e pazientemente per arrivare a definire”…

E bastava la letizia di un fiore a riportarci alla ragione.

[Alda Merini]

Vero è che la complessità degli aromi porta con sé una memoria lontana…

Sa di quei vini tedeschi celebrati dagli scrittori romantici ma prima ancora ci restituisce i gusti speziati dei vini della Roma imperiale. E ci piace credere che Tacito nella sua  Germania, quando scrisse dei popoli vicini al fiume che bevono vino e non birra, e Petronio nella celebre Cena del Satyricon, quando celebra il vino speziato, prossimo al miele, intendessero riferirsi duemila anni fa a vini così sorprendenti, così intensi e variegati, splendidi in ogni stagione come il vino di Termeno, gewürz, cioè Suave et aromaticum, incantevole protagonista con i piatti esotici e sofisticati come quelli appunto della Coena Trimalchionis.

Terreni calcarei e argillosi su zone calde e a tendenza ventilata nell’Alto Adige meridionale fanno di questo vino un manifesto dell’aromaticità fine ed elegante, floreale e fruttata.

Mi piace pensare che in ogni calice di Gewürztraminer si esprima un cesto di fiori e di frutta, di poesia speziata e profumi dalle mille sfumature: rosa, cannella, chiodi di garofano, litchi e frutti tropicali; una struttura importante e soprattutto un qualcosa che non si può classificare né numerare ma che si coglie sempre: la profonda e straordinaria suggestione…

Temperatura di servizio e consigli di abbinamento

10-12°C | aperitivi, piatti vegetariani, formaggi erborinati, pesci d’acqua dolce e crostacei, piatti esotici, paté e terrine

Vini suggeriti

VINI ALTO ADIGE #iobevoaltoadige #iodegustoaltoadige

 

Author: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

2 thoughts

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.