Dal libro AVOCADO: avocado ripieno al forno con salmone affumicato

Quando ho un po’ di denaro mi compro dei libri e se me ne rimane un poco, acquisto del cibo e dei vestiti.

[Erasmo da Rotterdam]

libro-avocado-nomoslibro-avocado-nomos-con-salmoneIMG_6302

Amo i libri. Sono i miei insostituibili compagni di avventure: anche quando sono ai fornelli, sul mio tavolo da lavoro, tra gli ingredienti, mi aiutano a creare le mie ricette, tra libri di fiabe nordiche,  una saga vichinga, e poi Omero, Dante, Manzoni, D’Annunzio… O la vita di un musicista,  un diario di viaggio o qualche libro di botanica. I grandi mostri sacri dell’Artusi, Escoffier, Brillat-Savarin, con la loro testimonianza ed esperienza, con la loro genialità e innovazione, hanno saputo far transitare il cibo da puro nutrimento per il corpo a sostegno per i meccanismi della mente e a beneficio per lo spirito. Per non parlare di tutti quei libri di cucina e ricette che sono però nello stesso tempo splendidi spaccati di cultura del cibo o meravigliosi fotografici con splendidi still life molto impegnati a rendere la seduzione del cibo cucinato quasi fosse pronto da consumare con gli occhi.

libro-avocado-nomos-con-salmonelibro-avocado-nomos-con-salmonelibro-avocado-nomos-con-salmone

AVOCADO RIPIENO CON UOVO E SALMONE AFFUMICATO 

Tra gli ultimi che mi sono arrivati, quello di Nomos sull’Avocado di Inga Pfannebecker si presenta come una sorprendente occasione per vedere in questo delizioso e versatile frutto esotico non solo il suo sapore delicato o il suo colore pastello ma anche la sua forma. “Perché l’avocado ha un nocciolo così grande al centro? Per avere un ampio spazio da riempire”. Con questa domanda che ci conduce a osservare più da vicino il frutto, si apre una ricetta facilissima che ho voluto seguire passo passo e riproporvela.

Un libro dedicato a un superfood incredibile,  il super avocado ricco in vitamine, calcio e potassio, fibra e grassi monoinsaturi, importante difesa per il cuore e per contrastare il diabete. Le ricette sono tante, semplici da preparare eppure estremamente originali: dall’hummus verde alle quesadillas alla zuppa fredda orientale. Il libro perfetto per fare felici un po’ tutti: chi ama l’avocado ma anche chi non sa molto come integrarlo nella propria dieta. Qui troverete i migliori consigli per apprezzarlo!

libro-avocado-nomos-edizioni-con-salmonelibro-avocado-nomos-con-salmone

Ingredienti per 2 persone

1 avocado grande non troppo maturo (300, 400 g); sale, pepe; 2 fette di salmone affumicato (circa 30 g); 2 uova (piccole); 100 g di insalata tipo songino; 3-4 gambi di aneto; 2 cucchiai di succo di lime; 1/2 cucchiaino di senape mediamente piccante; 2 cucchiaini di miele; 2 cucchiai di extravergine.

Preparazione

  • Preriscaldate il forno a 150°. Tagliate a metà l’avocado e rimuovete il nocciolo. Posizionate una teglia per muffin capovolta sulla piastra da forno. Disponete le due metà dell’avocado tra le cavità della teglia, con la superficie tagliata rivolta verso l’alto, assicurandovi che siano appoggiate in modo stabile.
  • Condite le cavità delle due metà dell’avocado con sale e pepe e copritele con una fetta di salmone ciascuna, foderandole bene.
  • Aprite le uova e separate i tuorli dagli albumi. Versate un tuorlo in ciascuna cavità dell’avocado e coprite quindi con un albume.
  • Aggiungete un pizzico di sale all’albume, finite con un giro di miele e cuocete in forno per circa 20 minuti.
  • Nel frattempo lavate l’insalata e asciugatela. Lavate e asciugate anche l’aneto, staccate gli aghi e tritateli finemente.
  • Mescolate il succo di lime alla senape e al miele. Condite con sale e pepe e aggiungete l’olio. Unite l’aneto e mescolate.
  • Condite l’insalata e servitela decorando ogni piatto con una metà dell’avocado.

avocado-nomos-con-salmone-e-uovaavocado-con-salmone-e-uovaricetta-avocado-con-salmone-e-uova

Il libro

Inga Pfannebecker, AVOCADO. Ricette sfiziose per tutti i giorni, Nomos 2018

Décor

KRASILNIKOFF / OPINEL

ricetta-avocado-con-salmone-e-uovaricetta-avocado-con-salmone-e-uovakrasilnikoff-danish-design

 

Autore: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...