Ricetta ungherese: POGÁCSA versione dolce

Sinuoso, placido, lento / serpeggia in anse il Danubio, / scivola il titanico rettile d’acqua / dalla Foresta Nera / alla pianura ungherese / verso la regina d’Europa / sfila docile e cauto sotto / i suoi ponti storici / con dita d’ambra e lapislazzuli, / s’inchina riverente e quieto / ai segni della storia……

È tempo di MELAGRANA: antipasto, primo e dessert

Si trattava del fatto che, fra tutte le doti di quell’essere [Kurtz] tanto dotato, quella che emergeva in modo preponderante, che dava il senso di una presenza reale, era la capacità di parlare, il dono della parola: questa dote che sconcerta o illumina, la più nobile e la più spregevole, vivificante flusso di luce o torrente ingannatore scaturito dal…

Natura morta con smoothie agli amaretti

Il bello del deserto è che nasconde un pozzo in qualche luogo… [Il Piccolo Principe, Antoine de Saint-Exupéry] Abbiamo bisogno di sentire pulsare la vita dentro. Come quando il sole al mattino esce da dietro il mare. Tu non lo vedi fino alle 10 eppure, come direbbe il Piccolo Principe, dalle 9 inizi ad esser felice…

Un déjeuner sur l’herbe STRABUONO

E questa nostra vita, via dalla folla, trova lingue negli alberi, libri nei ruscelli, prediche nelle pietre, e ovunque il bene. [William Shakespeare] Li ho conosciuti per caso su Instagram e me ne sono subito innamorata. Lavorano con passione, i loro prodotti sono originali e di qualità, sono entusiasti e ogni giorno ci dicono qualche cosa…

On mange avec BONNE MAMAN®

Ricordo i nomi che da bambino davo alle erbe e ai fiori nascosti. Ricordo dove si trova il rospo e a che ora si svegliano d’estate gli uccelli – e l’odore degli alberi e delle stagioni – che aspetto aveva la gente e come camminava; ricordo anche il loro odore. La memoria degli odori è…