Tagliolini ai porcini, carciofi e fonduta di capra con olio affumicato

– Vuoi passare mezzo secolo con me?

– Solo?

La ricetta dell’amore non esiste. E forse questo piatto non è nemmeno una ricetta: è un omaggio a un qualcosa che ricetta non ha.

Ci interroghiamo spesso su quali siano gli abbinamenti migliori. Anzi, per quanto mi riguarda mi chiedo sempre se i miei piatti riescono a rispecchiare quello che sento. Penso che la sfida più grande sia trasferire in un piatto di pasta o in una fetta di torta il sottile e lieve mistero che anima i pensieri e le intuizioni di ognuno. In un giorno noi siamo mille persone differenti; e la sostanza resta la stessa, ma le nostre sfumature sono cangianti, infinite, mutevoli, ordinate e disordinate insieme. E oggi, preparando questo piatto, sono mossa dall’unico pensiero di renderli felici.

dav

Non esiste una ricetta per il loro amore, ma quando li osservo stringersi la mano o cercarsi come piccole colombe innamorate, sorrido con il cuore pieno di riconoscenza. Perché non so nulla sull’amore né ho ancora imparato nulla, ma quello che sento quando li guardo è quel senso di ammaestramento puro e sincero del cuore. Loro mi hanno ammaestrato all’amore, senza ricette, senza perché. Solo mostrandomi quanto sia difficile e meraviglioso amarsi tutti i giorni  e sempre di più.

Ho cercato di riprodurre in questi tagliolini la perfezione avvolgente e vivace del loro sentimento, l’eleganza dei loro sguardi e quella luce preziosa e inafferrabile del loro amarsi. Questo piatto è un omaggio all’amore, una tenera pausa pranzo in un un quotidiano veloce e pieno. Ma ci sono giorni in cui ci si deve fermare, guardandosi e festeggiando il frutto di tanta bellezza.

dav

All-focus

Un piatto di tagliolini senza grandi ricette per un anniversario di matrimonio che ricette non ne ha. Perché forse le cose più belle e vere non hanno alcun segreto, ma solo lo svelamento più vero e autentico attraverso la vita di tutti i giorni. E così, con quel mezzo secolo che all’inizio sembrava così breve e lungo insieme, i miei genitori, oggi come sempre, si promettono. E ci promettono che, anche senza ricette, si possono comporre davvero grandi piatti…

TAGLIOLINI AI FUNGHI PORCINI CON CARCIOFI, FONDUTA DI TOMA DI CAPRA E OLIO AFFUMICATO FINCA LA BARCA. Ricetta vegetariana

Ingredienti per 4 persone

250 g di tagliolini ai funghi porcini; 5 carciofi; 1 limone; 1 spicchio d’aglio; 1 bicchiere di vino bianco; 150 g di toma di capra stagionata; 1 mazzolino di erbe aromatiche miste (salvia, menta, prezzemolo, maggiorana, erbe di Provenza); 1 noce di burro; 1 pizzico di pepe di Sichuan; 1 cucchiaio di farina di Kamut; 1 bicchiere di latte parzialmente scremato; olio affumicato Finca la Barca; sale e pepe q.b.

dav

Preparazione

  • Lavate i carciofi, privateli dei gambi e delle foglie esterne più dure. Lasciatelii a mollo nel succo di limone. Nel frattempo, pulite lo spicchio d’aglio e fatelo andare in padella con sale, pepe e un cucchiaio di olio. Togliete i carciofi dall’ammollo e uniteli in padella. Sfumate con il vino, coprite e lasciate cuocere per una decina di minuti.
  • Accendete l’acqua per la pasta. Nel mentre, preparate la fonduta: in un pentolino sciogliete il burro, aggiungete piano piano la farina, un pizzico di sale e il pepe sminuzzato. Mescolate bene e unite il latte sempre mescolando. Tagliate la toma a pezzetti e aggiungeteli alla fonduta. Mescolate fino ad ottenere una crema – se troppo densa aggiustate con un po’ di latte – unendo un cucchiaio di olio affumicato (dà quella spinta in più che io adoro…).
  • Buttate la pasta, scolandola al dente. Riservate un po’ di acqua di cottura.
  • Mantecate la pasta con i carciofi, unite la fonduta e mescolate delicatamente aggiungendo, nel caso, un po’ di acqua di cottura.
  • Servite con un pizzico di paprica affumicata La Chinata.

Prodotti 

Aceite ahumado Finca la Barca 

Paprica affumicata La Chinata

dav

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.