Il mito della “Terra piatta” con Frittatine di asparagi e alici piccanti

La nazione più forte sulla terra è la tua Imagi-nazione.
[Matt Furey]

Nel romanzo breve La nebbia di Stephen King un gruppo di persone si rifiuta di credere agli eventi che li circondano nonostante l’evidenza e per questo motivo vengono soprannominati, dagli altri personaggi, la “Flat Earth Society”. Ciò non fa che riprendere un mito, quello della tradizione mesopotamica, secondo cui il mondo veniva raffigurato come un disco piatto galleggiante nel mare e circondato da un cielo sferico, confermato dalle mappe del mondo proposte da Anassimandro ed Ecateo di Mileto.

ricetta-frittatine-asparagi-e-aliciricetta-frittatine-asparagi-e-alici

frittatine-asparagi-e-alici-deliciusricetta-frittatine-asparagi-e-alici-delicius

La Flat Earth Society (“Associazione della Terra Piatta”) nata in Inghilterra nella seconda metà dell’1800, sostiene dunque l’ipotesi della “Terra piatta” confermata da successivi studi in merito sviluppati in California. Uno dei primi sostenitori moderni della Terra piatta fu William Carpenter (1830-1896), che realizzò nel 1885 un opuscolo intitolato Cento prove che la Terra non è un Globo.
Il concetto di sfericità della Terra risale invece all’antica filosofia greca intorno alla fine del VI secolo a.C., e persiste con un’impronta filosofica fino al III secolo a.C., quando l’astronomia ellenistica stabilì la forma sferica della Terra come un dato fisico. Il concetto di una Terra sferica sostituì così le precedenti credenze in una Terra piatta.
Eratostene di Cirene, 276 a.C. circa –194 a.C. circa), matematico, astronomo, geografo e poeta greco antico, è oggi ricordato soprattutto per aver misurato per primo con ottima approssimazione le dimensioni della Terra, prima dimostrazione diretta della sua sfericità confermata dalla prima circumnavigazione nella storia, una spedizione capitanata dall’esploratore portoghese Ferdinando Magellano, anche se già nel 1492 Martin Behaim aveva realizzato il primo mappamondo giunto ai nostri giorni, l’Erdapfel.

alici-piccanti-deliciusfrittatine-asparagi-e-alici-piccanti-delicius

ricetta-frittatine-asparagi-e-alici-piccanti-delicius

ricetta-frittatine-asparagi-e-alici-piccanti-deliciusricetta-frittatine-asparagi-e-alici-piccanti-delicius

Terra piatta? Terra sferica? O forse semisferica?
Una discussione infernale…

Oggi voglio immaginare di apparecchiare una incredibile tavolata attraverso i millenni, tra il metafisico e il surreale, con astronomi del passato, matematici mesopotamici, filosofi tra cui Platone e Aristotele, mistici medioevali, navigatori tra cui Cristoforo Colombo, Magellano, Vasco da Gama, scienziati cinque-seicenteschi e anche Stephen King. I due capitavola potrebbero proprio essere William Carpenter, il terrapiattista, e Galileo Galilei, terrasfericista. Servirei su un piatto blu come fosse un disco volante, a simulare il sistema solare e sopra presenterei questa frittatina semisferica con alici e asparagi, contrasti e ‘vegetazione’. Una Terra – piatta, tonda o semisferica – tutta da goderci…

ricetta-frittatine-asparagi-e-alici-piccanti-delicius

ricetta-frittatine-asparagi-e-alici-piccanti-delicius

ricetta-frittatine-asparagi-e-alici-piccanti-delicius

FRITTATINE DI ASPARAGI, AROMATICHE E ALICI PICCANTI

Terra piatta, frittatine piatte. Come le avrebbe preparate mio nonno (anche se le sue sarebbero state certamente migliori. Lui era l’indiscusso e insuperabile Re delle frittate!), con l’aggiunta speciale di alici del Cantabrico piccanti Delicius.

Se le preparate piccole sono perfette come fingerfood, altrimenti leggermente più grandi come antipasto fresco ed estivo. Piatte, spaziali, buonissime, certa che metteranno d’accordo proprio tutti!

ricetta-frittatine-asparagi-e-alici-piccanti-deliciusfrittatine-con-alici-piccanti

alici-e-tabasco-ricetta

Ingredienti per 4 frittatine

1 pomodoro pachino; 4 asparagi; 2 uova; 1 spicchio d’aglio; 5 filetti di alici in olio di oliva arrotolati piccanti Delicius; aromi freschi (salvia, rosmarino, maggiorana…); 1 cucchiaio di panna; qualche goccia di Tabasco; extravergine, sale e pepe.

Preparazione

  • Pulite gli asparagi e privateli della parte più dura del gambo. Tagliateli a pezzettini e scottateli in padella con un cucchiaio di extravergine, un filetto di alici e lo spicchio d’aglio. Togliete l’aglio.
  • In una ciotola sbattete le uova insieme a un pizzico di sale e di pepe. Aggiungete la panna, gli asparagi, il pomodoro tagliati a cubetti, il Tabasco, gli aromi sminuzzati. Mescolate bene.
  • In una padella scaldate un cucchiaio di olio e cuocete le frittatine girandole un paio di volte.
  • Servite le frittatine con i filetti e foglioline di aromi freschi

Prodotti

DELICIUS

Décor

KRASILNIKOFF DANISH DESIGN

ricetta-frittatine-asparagi-e-alici-piccanti-delicius

alici-piccanti-delicius

ricetta-frittatine-asparagi-e-alici-piccanti-delicius

Author: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

2 thoughts

Rispondi a Claudio Capriolo Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.