Risotto pecorino e miele con tuorlo morbido e polvere di liquirizia

Il sole mi è entrato nelle vene e ha trasformato tutto in oro.
[Elizabeth von Arnim]

ricetta-risotto-pecorino-mielericetta-risotto-pecorino-miele

Ogni giorno è un prepararsi a ricevere, e donare, cose belle.

La bellezza va insegnata. E anche un po’ imparata. Imparare non solo a donare, ma anche a ricevere. Non è forse a volte qualcosa di molto difficile? Saper riconoscere gesti di bellezza, saperli accogliere, ricevere, farli un po’ propri. Spesso penso che educarci a ricevere possa aiutarci a saper donare per davvero. La bellezza e il bene sono sinonimi e quando riceviamo gesti di bellezza, a nostra volta diventiamo moltiplicatori di bene.

Vedo in questo sole del piatto un bellissimo avvertimento: addestrarsi al saper riconoscere. Saper riconoscere chi sta cercando di donarci bellezza, riconoscere il quel gesto una sorgente di puro bene e, a nostra volta, fare del nostro meglio affinché quella bellezza continui. Come un fuoco, come un sole che non si spegne: ricevere bene e darlo a nostra volta. E in tutto questo non smettere mai di ammaestrarci l’un l’altro, con quel senso per il bene e per il bello che ci anima e dà vita.

risotto-pecorino-miele-liquiriziarisotto-pecorino-miele-liquiriziarisotto-pecorino-miele-liquirizia

Come sarebbe dolce vedere il sole di profilo
[Jean Baudrillard]

Risotto pecorino e miele greco con tuorlo morbido e polvere di liquirizia

Ho pensato a un sole per un piatto di Capodanno: un risotto brillante, dai sapori marcatamente italiani ma con un tocco dolce e greco inaspettato. Un sole che svetta, e della polvere di liquirizia. Un piatto che ci racconta bellezza, buono come il sole, anzi, bello come il sole, perfetto come primo per queste Feste!

risotto-pecorino-miele-tuorlo-morbido-liquiriziarisotto-pecorino-miele-liquiriziarisotto-pecorino-miele-liquirizia

Ingredienti per 2 persone

180 g di riso Carnaroli Tomasoni; 80 g di Pecorino Romano DOP; 3 cucchiaini di miele di pino; 1/2 bicchiere di vino bianco; 1 cipolla bianca piccola; 2 uova; 2 cucchiaini rasi di liquirizia in polvere; olio evo, sale e pepe q.b.; brodo di verdura; petali di fiori eduli per decorare.

Preparazione

  • In una padella insaporite la cipolla tagliata finemente in un cucchiaio di olio, sale e pepe e due cucchiaini di miele. Aggiungete il riso e tostatelo per un minuto. Sfumate con il vino bianco, aggiungete il brodo e procedete nella normale cottura del risotto (circa 16-18 minuti).
  • Due minuti prima di togliere il risotto dal fuoco, aggiungete il pecorino grattugiato, un pizzico di pepe, ancora un cucchiaino di miele e mantecate accuratamente.
  • Nel frattempo, cuocete le uova in acqua bollente per due minuti e mezzo. Fatele raffreddare sotto acqua tiepida. Sgusciateli facendo attenzione di non rompere il tuorlo.
  • Trasferite il risotto nei piatti, rompete il tuorlo accuratamente sopra ogni piatto e finite con una spolverata di liquirizia e qualche petalo di fiore

ricetta-risotto-pecorino-miele-liquiriziarisotto-pecorino-miele-liquiriziarisotto-pecorino-miele-greco-liquirizia

Prodotti

RISERIA ROVASENDA-RISO TOMASONI / Il miele greco è distribuito in Italia da AKTYS e acquistabile nel loro shop online

Décor

Piatto KRASILNIKOFF / Asciugamani AMO LA CASA

risotto-pecorino-miele-liquirizia

ricetta-risotto-pecorino-miele-liquirizia

Author: chiaracaprettini

Scrittrice e foodblogger di Torino, appassionata di culture nordiche antiche. Nordfoodovestest è il foodblog dei piccoli produttori e della cucina letteraria

2 thoughts

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.